Salta al contenuto

Misura i risultati

Last updated on 14 Gennaio 2020

A me piace fare i riepiloghi, creare statistiche, disegnare dashboard.

In particolare creare scatole e Matrioske con la mente è qualcosa per me molto vicino al sogno e i sogni sono desideri di felicità.
Uscire dal labirinto, o ancora più, disegnarlo, è affascinante.
Nel riepilogo di fine anno posso dire che, nonostante un po’ di sfortuna e delle incredibili orribili persone con cui ho avuto a che fare, sono riuscita a riprogrammare il mio percorso di vita nella direzione voluta.
L’idea è sempre quella di avere un piano B come prospettiva e qualcosa all’orizzonte lo intuisco, se non morirò prima.

La misurazione dei risultati del 2019, e ancor meglio se in una retrospettiva di tre anni, dice che la fatica c’è stata, più psicologica che fisica e qualche neurone si è indubbiamente bruciato nello stress, ma sono avanzata di qualche passo. Se dovessi dire dove mi trovo ora, sono davanti a Pinco Panco e Panco Pinco, lì al bivio nel bosco.

La strada, rispetto alla lista dei 101 desideri di qualche anno fa, è un’altra, e mi piace. Lungo il tragitto ho trovato un gattone sorridente e tutto questo è molto molto piacevole.

Soundtrack: Roxanne – Arizona Zervas

Sii il primo a commentare

Rispondi