Skip to content

Imprevisti e possibilità

Dopo un po’ scendevo a Firenze.
Ho prenotato in un hotel che pare casa mia, ma molto più grande, ovviamente. Ha un labirinto di corridoi che ricorda i miei più classici sogni e poco fa ho camminato affianco a dei termosifoni-cassapanca che potrei giurare d’aver già visto nascondere passaggi segreti.

Le cameriere ai piani e i cinesi nei miei sogni non ci sono, ma va bene uguale. Il bagno poi è trascurato il giusto o trascurato ad arte, ma non c’è affatto il calcare che ostinatamente persiste da me e, seppur non abbia il lucernario, sopra la vasca hanno posizionato dei faretti che rendono l’ambiente luminoso come il bagno di Alessandria di Daniele, progettato dalla mamma finto architetto. Bagno schiuma e crema da corpo al fico e vasca da bagno e il letto era duro il giusto e il frigobar ben fornito.
Stamattina sono salita alla terrazza dove si serve la colazione e mi si è stampato nuovamente un gran sorriso in viso.
L’Italia è meravigliosa e la mia vita è spesso divertente.
Questo post fa parte della serie di quelli che mirano a condividere le cose belle. Vedete le nuvole? Creano un’atmosfera incantevole stamani e poi, ad essere sinceri, sono già passate.

“Se la tua vita si annoia, falla divertire”

14 Comments

    • rO rO

      Grazie!

      • prego. e visto il tempo brutto ti consiglierei una tazza di cioccolata da rivoire in piazza della signoria. come si dice qui, “poi tu mi rammenti”.

        • rO rO

          Mi libero da incombenze nel tardo pomeriggio. L’idea è estremamente gradevole anche se è uscito il sole. Ti rammenterò.

  1. Bene! Allora sono felice di condividere con te una cosa bella 🙂

    • rO rO

      Grazie.

      • Sei particolarmente sintetica…
        Mi sorprende ma non sono il tipo che chiede particolari via blog.
        Un saluto.

  2. Bia Bia

    Vabbè, con Firenze giochi facile! 🙂

    • rO rO

      E si!

  3. Asciutto e sintetico ma accompagnato da splendide immagini.
    Firenze è bella, senza dubbio ma più che la città hai parlato di questo hotel, che non ho capito se era di tuo gradimento oppure no.

    • rO rO

      L’hotel mi è piaciuto moltissimo. Il pavimento è di parquet piuttosto vecchio e ha lo stesso scricchiolio morbido di un appartamento in cui ho abitato anni fa.
      Il set da bagno al fico poi mi sta drogando!

      • Non conoscevo che il fico avesse anche queste proprietà.
        Il mio fico produce frutti dolcissimi e neri.

  4. Maledetta, non mi far venire nostalgia di casa!

    • rO rO

      E anche stamattina a colazione non vedo nessuno in pigiama!

Rispondi

Scroll Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: