Skip to content

Solletico, curiosità e assenza di accidia

Alla domanda che mi hanno rivolto un paio di volte di recente “Cosa ti piace in un uomo?” stamattina so di poter rispondere “La completa assenza di accidia“.

Ieri sera ero nuovamente a teatro. Piccole distrazioni in un periodo di assenza di amore.
Sul palco si esibivano un duo comico, due chitarre acustiche, un basso,  un percussionista e la voce. Nel buio della sala, tra una battuta e una canzone, ho avuto la chiara sensazione che tutto fosse pronto per una vita che sento, come direbbero Shakespeare o Agatha Christie, sulla punta dei polpastrelli.
Solo che nel mio caso non avverto niente di malvagio all’orizzonte, semmai l’opposto.

Dal Macbeth di William Shakespeare: “Dal pizzicore dei pollici avverto che sta giungendo qualcosa di malvagio. Apritevi porte, chiunque sia che batte”.

20 Comments

    • rO rO

      Lo dici come se dovesse cadere.

  1. Le persone infingarde sono quelle più odiose. Quelle contro cui combatto da una vita…

    • rO rO

      Infingardo dovrebbe associarsi ad accidioso? … Non è la stessa cosa.

      • Secondo me sono sinonimi. O quasi. A meno che tu per accidia non intenda qualcosa riferibile alla morale cattolica.

        • rO rO

          torpore malinconico, inerzia nel vivere e nel compiere opere (di bene)

          • okay, ci siamo. Scusa il casino… 🙂

            • rO rO

              Nessun casino 🙂

      • Intendevo le persone pigre, inerti, passive, indolenti. Ecco. [In effetti infingardo è fuorviante]

  2. PS con infingardo non intendo “simulatore”.

  3. Bé non è da poco trovare un compagno privo di accidia. Spesso ne siamo pieni e la usiamo a pieni mani.
    Ma è quel pizzicore ai polpastrelli che è un indizio.
    Più indizi, fanno una prova.

  4. Insomma non troveresti mai l’amore a Singapore. (anche se credo che i suoi abitanti siano talmente inutili che non lo troverebbe proprio nessuno!)

  5. In un uomo ho capito sabato sera cosa assolutamente non mi piace: la volgarità di certe battute che hanno me tra i protagonisti. Soprattutto se è una persona di 40anni che pensa di essere figo, quando figo non è e non lo sarà mai. C’è un limite alle battute e il cattivo gusto dovrebbe essere eliminato in presenza di una donna, se fosse eliminato sempre ancora meglio!

    • rO rO

      Era il suo modo di provarci con te?

      • No era proprio una battuta fatta al suo amico che includeva me. “Vi siete fermati a consumare? ” accompagnato da gesto volgare della mano, cm se io fossi cieca e nn fossi stata nemmeno li.

        • rO rO

          Pessimo veramente.

  6. Non capisco tutto questo accanimento contro la malinconia. Che poi non è torpore, ma lucidità spietata.

    Poi se prendiamo l’accidia escluderesti praticamente il 90% del genere maschile.

    • rO rO

      Accidia, non malinconia. Comunque non è accanimento. Solo che non fa per me.
      Venendo alle quote, suppongo di avere delle preferenze di nicchia (leggi: grandi probabilità di rimanere zitella), ma come si fa a farsi piacere tutti (il 90%)? Io non ne sono capace.

  7. Innamòrati e dimagrisci | FarOVale Innamòrati e dimagrisci | FarOVale

    […] che a Natale dimagriscono. Io sto dimagrendo per molteplici motivi. A inizio dicembre ho avuto la chiara percezione di come stavano per andare alcune cose. Mi sono sentita dentro quella bella serra della scena finale […]

Rispondi

Scroll Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: