Skip to content

Clear

Guardo un bel film e scompaio da qui e sono lì dentro.

Prove del l’immortalità dell’anima. Trasformeremo l’impero in una repubblica spirituale. Perché mai dovrei preoccuparmi di un mago?

Ho conosciuto un mago, è un mio amico. E’ argentino e si chiama Sebastian. E’ un ragazzotto piccolino, con gli occhi azzurri, che gira le mani e le carte e gli angoli della bocca trasformandoli in sorrisi, i miei sorrisi. Ci siamo incontrati a Mendoza e poi scritti per anni, ma ora non più, perché il suo cuore è felice e non chiede di capire e sfogarsi con me. Lavora sempre nella sua agenzia di viaggi. Siamo nati nello stesso giorno. Che cosa buffa!, scoperta per caso in una gelida serata davanti ad un caminetto di pietra acceso, bevendo malbec e fumando, poi seduti per terra su dei puf neri e nuovi.Questo film l’avevo visto per la prima volta al buio in volo, ma, come sempre, non ricordo quale. Mi aveva incantata, come mi incantano la Londra vittoriana e lo steampunk.
Eisen. Heim.

King Jeremy the wicked
Ruled his world

E poi il film è sparito, sono sparita io e Lui con me.

Jeremy spoke clear today
Jeremy spoke clear today
Jeremy spoke clear today
Soundtrack: Pearl Jam – Jeremy

17 Comments

  1. Rimasto un po’ interdetto se si tratta di un film oppure di un sogno. Non riesco a decidermi ma forse sono io che ho letto frettolosamente il post.

    • rO rO

      Mi pare di capire che non hai visto il film L’Illusionista.

      • Infatti, non l’ho visto. Ne ho sentito parlare ma non l’ho mai visto. Scoperto il perché nonb capivo.
        Grazie

        • rO rO

          L’hanno trasmesso di nuovo ieri sera in televisione.

          • Il dramma (o la fortuna dipende dall’angolazione della visuale) è che la TV non la guardo, specialmente dopocena, e il cinema non rientra tra i must preferiti (ovvero non ci vado mai).

    • rO rO

      Grazie per il consiglio. Credo di aver visto quel film. Ma l’amore?

      I miei post non migliorano. Sei tu che sei più cliente. Però miglioro nell’utilizzo di Photoshop, questo sì.
      Faccio incubi ultimamente. Sono molto nervosa, ma va tutto bene.

  2. Ciao, sei stata nominata
    “The Very Inspiring Blogger Award”, nomination che si attribuisce ai blogger e ai blog che si considerano fonte di ispirazione nell’ambito di riferimento, in questo caso specifico l’ambito Beauty: Nel mio caso, bellezza interiore che si converte e sostiene la bellezza esteriore…

    • rO rO

      Grazie. Sei stata molto gentile.

  3. usi Photoshop per “aggiustare” gli incubi? 😉

    bel film, gran film, assolutamente da vedere,
    possibilmente in dvd, senza interruzioni

    • rO rO

      Sarebbe molto divertente. In realtà mi riferivo alla foto che avevo inserito in fase di pubblicazione del post e che poi è scomparsa. Non so se hai fatto in tempo a vederla.

      • purtroppo no, sono entrato nel tuo blog quando ho scritto, in effetti sarebbe veramente divertente poter manipolare i sogni con Photoshop, chissà, magari fra qualche annetto si arriverà anche a quello

  4. Mi confondo sempre tra the illusionist e the prestige, sono dello stesso periodo e li vidi a distanza di una settimana l’uno dall’altro .)

    Di recente invece mi sono visto the incredible burt wonderstone che parla sempre di magia, anche se in chiave molto ma molto scema. Ma molto, ed è per questo che piace.

    • rO rO

      Sempre per seguire i tuoi passi mi sa che dovrei guardarlo anche io

  5. Lo steampunk mi fa davvero venir voglia di essere Owen Wilson in Midnight in Paris e poter restare là, in qualsiasi scenario steampunk possibile. Leggi mai fumetti?

Rispondi

Scroll Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: