Skip to content

Ditemi qualcosa che non so

Lo so, sono stato via per tanto tempo. Sono stato lontano. No, non mi sono mai mosso. Crisi personale? Di crisi devo aver sentito parlare, in questi giorni. Personale no.

Ho fatto un test. Una decina di domande per dirmi che tipo di lavoro fa per me. Ah, io un lavoro ce l’ho e pure piuttosto radicato e stabile. E’ che sono un tipo difficile da accontentare. Vorrei spesso altro. E allora chiedo al test, che promette di darmi una risposta puntuale e precisa. Perché perdere tempo e sonno per qualcosa che dieci domande – dieci – possono tranquillamente fornirti? Infatti.

E allora eccoci: sono un creativo, secondo lui. Il test. Ho anche senso estetico, dice. Vabbè, mica hai visto come sono vestito. Mica hai visto le piastrelle del bagno, per dire. Cazzo ne sai. Però se mi dici una cosa carina io di solito non faccio questioni. Sarebbe come mettersi a discutere perché mi hai messo in busta paga 300 euro in più.

Te ne stai zitto e ringrazi. Siam pur sempre gente educata.

Pare anche che io sia insofferente alle regole e alle procedure. Niente ISO 9001, per me. Un cane sciolto, in pratica.

Insomma, ditemi qualcosa che no so. Che dovevo fare il musicista, porca troia, lo so da tempo.

Stasera sto in fissa con questa. Con loro al completo, in realtà.

3 Comments

  1. elinepal elinepal

    bellissimo pezzo, film incredibile

  2. Fa Fa

    Mi sono imposto di non morire senza averli visti dal vivo. You tube escluso.

  3. Quale meraviglia, i test! Di lavoro io farei la testatrice e creatrice di test.
    Così potrei dirti che dovresti fare il musicista, eh, che ne dici?

Comments are closed.

Scroll Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: